Curiosità

Gesù è realmente nato il 25 dicembre?

25 dicembre? È realmente il giorno della nascita di Gesù?
25 dicembre? È realmente il giorno della nascita di Gesù?

In questo post tratterò e cercherò di rispondere alla domanda “Gesù è realmente nato il 25 dicembre?” oppure si tratta unicamente di una data voluta dalla tradizione popolare.

Per chi non mio conosce, mi presento , mi chiamo Joel e sono nato nel 1980 a Lugano, anche se la mia infanzia l’ho passata in un minuscolo villaggio a 1291 metri sopra il livello del mare in Bregaglia, una piccola valle nella parte di lingua italiana in Canton Grigioni. Fin da bambino avrei voluto fare l’archeologo, già ai tempi come ora la mia passione per la scoperta mi ha accompagnato e ha nutrito la mia voglia di sapere. Deciso di seguire il mio sogno mi iscrivo al Liceo Classico di Como, Alessandro Volta, purtroppo una base scolastica svizzera, poco incentrata sulle materie umanistiche e molto di più su quelle tecniche e scientifiche mi hanno costretto ad abbandonare il Classico per buttarmi sull’informatica.

Studiare e leggere in Greco antico e in Latino con una scarsa conoscenza e padronanza della grammatica italiana non era per me cosa evidente. Quindi scelsi la di tuffarmi nella mia seconda passione, mantenendo comunque radicata la mia passione per la storia e l’archeologia.

La data di nascita di Gesù in base alla Bibbia

Iniziamo da subito ad indagare su eventuali indizi utili a confermare oppure screditare la tesi che Gesù sia nato realmente il 25 dicembre di 2018 anni fa.

Premetto che in tale articolo non ho alcuna intenzione di trattare l’argomento se Gesù è esistito realmente oppure no. Personalmente non sono battezzato, ma sono di famiglia Protestante, ed il mio personale pensiero è che sia realmente esistito in quanto a personaggio storico ma lascio ai teologi, ulteriori discussioni di fede, quindi su quel punto preferisco non esprimermi oltre.

Uno dei libri dove si cita maggiormente la persona di Gesù, detto il Cristo è sicuramente il Nuovo Testamento della Bibbia. Detto questo nella Bibbia non viene specificato il giorno esatto della sua nascita, ma ci fornisce utili indizi per individuarla.

La nascita di Gesù in base ai testi Sacri è avvenuta durante il Regno di Erode il Grande

I riferimenti all’interno dei Vangeli più utili ad individuare la data di nascita di Gesù è sicuramente il fatto che la fanno coincidere con il regno di Erode il Grande. Erode il Grande fu re di Giudea durante il protettorato romano dal 37 a.C fino alla sua morte. Ad oggi gli storici sono discordanti sulla data di morte esatta, alcuni la fanno risalire al 4 a.C, altri la portano al 1 a.C.

In base all’Enciclopedia Treccani la morte ufficiale di Erode il Grande viene fissata al 4 a.C. Tale dato se teniamo per attendibili ciò che viene scritto nei Vangeli anticiperebbero la nascita di Gesù di alcuni anni. In quanto al giorno non risultano date certe e confermate. Va anche detto che il nome Gesù era alquanto comune in tale zona geografica e periodo storico, complicando notevolmente una a ricerca storica in tal senso.

Giungendo alla prima conclusione che dimostrerebbe il primo errore relativo all’anno della nascita di Gesù, fa intendere che presumibilmente anche il giorno della nascita non è esatto, non avendo appunto alcuna prova oggettiva.

L’errore può essere imputabile ad un monaco di nome Dionigi il Piccolo

In base agli studi ed agli storici, che farebbero risalire la nascita di Gesù a 2018 anni fa, con ogni probabilità è stata causata da un calcolo errato compiuto da un monaco di nome Dionigi il Piccolo vissuto tra il V ed il VI secolo a Roma.

Esso fece risalire la nascita di Gesù all’anno 754 dalla fondazione di Roma. Ad oggi gli studiosi quasi all’unanimità definiscono il calcolo di Dionigi errato.

In quanto al giorno 25 di dicembre?

Come già indicato precedentemente non ci sono informazioni storiche a proposito dell’anno di nascita, esatta ne tanto meno del giorno e mese esatto della nascita di Gesù.

Quindi il giorno 25 di dicembre dal punto di vista storico non può essere in alcun modo accertato come il giorno effettivo della nascita di Gesù.

Il Natale coinciderebbe con una festa pagana

Sembrerebbe non ci siano indizi certi per definire il motivo per il quale il Natale si festeggia proprio il 25 dicembre. In base agli storici tale data potrebbe coincidere con una festa pagana che a quanto pare si teneva proprio il 25 dicembre, quindi non è da escludere che le comunità cristiane abbiano fatto loro una festa di origini pagane, trasformandola in una festa cristiana.

Va anche specificato che una parte di cristiani ortodossi festeggiano il natale il 7 gennaio e non il 25 dicembre.


Il 25 dicembre è una festa dell'impero romano
Il 25 dicembre è una festa dell’impero romano

La festa del Deus Sol Invictus, una tradizione tardo imperiale dell’antica Roma

Il 25 dicembre in base a testimonianze storiche già durante il tardo impero romano si celebrava una festa pagana che con molta probabilità aveva origine da tradizioni orientali, festeggianti la nascita del Sole.

Diverse monete romane raffigurerebbero proprio il sole in onore della sua festività che si tiene il 25 dicembre.

Conclusioni e analisi razionale delle informazioni storiche

Il fatto che la religione Cristiana abbia fatto suo diversi avvenimenti pagani è abbastanza pacifico, basti pensare al Carnevale che anche esso ha buone probabilità di essere una festa pagana. Quindi giungendo al nocciolo del mio discorso:

Gesù è nato realmente il 25 dicembre? La risposta che mi sento di dare in base a quanto affermano gli storici ed alle prove oggettive è la seguente:

In base agli elementi storici che ci son pervenuti è altamente improbabile che il 25 dicembre coincida con il giorno della nascita di Gesù. È molto più probabile che le prime comunità monoteiste cristiane abbiano adottato una festa pagana dedicata agli dei ed in particolare al Sole per appropriarsene e trasformarla in una festa cristiana.

Lascia un commento